Week a Barcellona ep.1

Spesso quando ho un attimo di libero, la prima cosa a cui penso è prenotare i biglietti aerei, per potermi recare a Barcellona, una delle poche città europera, dove non mi stufo di vivere l’atmosfera che ci si respira.

Solitamente, parto il pomeriggio e rientro con l ultimo volo della sera due o tre giorni dopo.

Ho  provato a partire con il primo volo del mattino, ma è stata una bruttissima idea, visto che la maggior parte delle persone a bordo, era in viaggio per lavoro a Milano.

Come da mia abitudine, una volta atterrata prendo il bus che percorre la tratta Aeroporto – Piazza Catunia, scendo mi dirigo verso l ‘albergo ( solitamente : Barcelo Raval). Non appena occupata la camera e depositato le valigie, faccio la prima tappa e percorrero i 600m per andare alla Boqueria, dove  trovo una varieta di frutllati, frutta pronta, e molte varietà di Tapas.

Inutile precisare che il mercarto coperto si trova sulla Rambla, a metà strada davanti alla fermata della metro Liceu ( mappa metro Barcellona ) .

collage (2)

Dove poi percorrendo verso la Placa de Catalunya si trovano diversi ristoranti ( starbacks, Mc, ecc ) come pure varie vie, tra qui una parallela piena di negozi, meno affolata dove si trova veramente di tutto, quando io la percorro mi perdo via.

faro il diario in piu parti.

Share:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: