Frittelle (ricetta facile, facile)

Festività natalizie passate, possiamo considerarci già in tempo di Carnevale, quindi come non condividere con voi questa ricetta facile, facile, per realizzare delle frittelle da urlo?!

E’ Quella che faccio più spesso, ed è meravigliosa perchè oltre ad essere facile e veloce, le frittelle vengono sempre e sono davvero STREPITOSE!

Adoro questa ricetta anche perchè è molto versatile: io la preparo nel modo classico, a parte il burro che sostituisco con un goccio d’olio. Ma le uova non sono indispensabili se non le potete mangiare e il latte se siete intolleranti, può essere sostituito da uno vegetale, oppure io ci metto l’acqua, vengono ancora più leggere…

Volete la ricetta delle mie frittelle? E allora partiamo….

Ingredienti per 8 persone 

  • 250 gr di Farina (OO o Manitoba io uso la seconda)
  • 75 gr di uva sultanina
  • 20 gr di burro (io metto 2 cucchiai di olio di semi)
  • Mezzo bicchiere di latte (o acqua se preferite o latte vegetale)
  • 2 uova (se non potete mangiarle non mettetele)
  • 1 bustina di vanillina (a piacere
  • buccia di un limone bio non trattato
  • 1 pizzico di cannella
  • 2 mele tagliate a pezzettini piccoli
  • 4 cucchiai di zucchero (io uso quello di canna)
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci

Procedimento

Fate ammollare l’uva sultanina in acqua calda. Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola partendo da quelli secchi, lo zucchero, poi le uova, il latte (o l’acqua). Se usate il burro fatelo sciogliere in modo che sia facile da amalgamare. poi aggiungete tutti gli altri ingredienti, in modo tale da creare un composto omogeneo e di media consistenza. Non deve essere duro ma nemmeno troppo liquido. Come se doveste fare una torta, quindi liscio e bello morbido. Lasciatelo riposare un po’ e intanto scaldate abbondante olio per friggere in una pentola capiente.

Raccogliete il composto con un cucchiaio e fatelo scivolare nella pentola quando l’olio sarà ben caldo. Per controllare che la temperatura sia giusta, fateci cadere un pizzico di farina, se farà le bolle, allora l’olio pronto.

Le frittelle inizieranno a gonfiarsi, rigiratele con un mestolo in modo che diventino belle marroncine da tutti i lati. Poi scolatele dall’olio e appoggiatele su carta assorbente. Procedete così per tutto l’impasto che avete. Lasciate intiepidire e poi spolverate con abbondante zucchero a velo… Et Voilà: frittelle leggere e buonissime subito pronte!

Provate a farle e poi fatemi sapere… Aspetto i vostri commenti qui sotto!

Share:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: