Frullato energetico al cioccolato

Tutto parte dall’alimentazione. Se mangiamo bene, in modo corretto, dosando in modo equilibrato proteine, carboidrati e sali minerali. Ma non solo: il corpo ha bisogno di molte sostanze nutritive, per stare “bene” e dipende solo da noi, come lo nutriamo.

Se impariamo a nutrirci nel modo giusto, usando materie prime “vive” (frutta e verdura biologici, raccolte poche ore prima) usando prodotti sani e “poveri” (usando cotture veloci e semplici, e metodi che fanno sì che le sostanze nutritive non si disperdano/muoiano attraverso la cottura), il nostro corpo compresa la nostra pelle e le prestazioni del nostro cervello, miglioreranno in modo esponenziale.

Girovagando per la rete ho trovato il blog di Stephanie Tourles, operatrice olistica, aromaterapista, esperta di erbe e autrice di libri, e sono stata rapita da quello che scrive. Stephanie infatti, ha una grandissima conoscenza di come ci si possa curare con le erbe e come utilizzare gli olii essenziali… Ha scritto tantissimi libri, e il suo modo di vivere in armonia con la natura e quello che offre, è davvero meraviglioso

Stephanie si occupa anche di ricette, tra le tante ne ho scelta una, in quanto facile e molto gustosa. Questo frullato infatti realizzato con materie semplici ma buonissime è in grado di apportare moltissime energie al corpo, dà la carica e ti fa partire con una marcia in più…

Bevetelo a colazione e sentirete la differenza

Frullato proteico al cioccolato e lamponi

Preparare questo frullato è molto semplice, per due persone servono:

  • 1 tazza e mezza di acqua
  • 2 tazze di lamponi
  • 2 banane
  • 2 anacardi crudi
  • 2 cucchiai di cacao in polvere (non zuccherato)
  • 2 cucchiai di miele d’agave (o sciroppo d’acero oppure miele )
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • un pizzico di sale marino

Metti tutto nel frullatore e frulla per 30 secondi. E la tua colazione super proteica è pronta! Per scoprire tutte le ricette di Stepahnie, trovate il suo libro Super bevande energetiche su Amazon

Share:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: