i 5 Superfood che devi introdurre nella tua dieta

Archiviate definitivamente tutte le feste, e dopo aver iniziato gennaio con i più buoni propositi, armate di “To do list”, motivate come non mai nella vostra vita, arriviamo ormai alla fine di gennaio, e sono quasi sicura che la lista delle cose da fare è lì da qualche parte sulla vostra scrivania, e che la dieta, allenamento fisico, e tutto il resto, è stato rimandato a giugno, giusto in tempo per la prova costume.

Dico bene?

Però prendersi cura di noi stesse e avere un’alimentazione corretta, è importante per stare bene e avere energie sufficienti per superare al meglio la giornata. E’ importante quindi introdurre nella nostra dieta alcuni alimenti che ci danno una carica in più.

I Superfood

Chiamiamo superfood quegli alimenti ricchi di proteine e nutrimenti specifici che fanno bene al nostro organismo ma che sono anche in grado di dare una vera e propria sferzata di energia e di carica al nostro metabolismo. Accelerando il metabolismo infatti, costringeremo il nostro corpo a bruciare più calorie (e quindi grasso) e a farci sentire più in salute e cariche di energia e voglia di fare. Ecco perché secondo molti, questi 5 alimenti non dovrebbero mai mancare nell’alimentazione di tutte noi.

Avena:

E’ un cereale davvero ricco di fibre e in particolare di betaglucani, (che aiutano a ridurre il colesterolo). L’avena è considerata anche un acceleratore di metabolismo grazie alle sue capacità di diminuire il senso di fame (provatela come porridge insieme a yogurt bianco e frutta fresca, vi terrà sazie per tutta la mattina) e di eliminare le sostanze di rifiuto all’interno del corpo. Non solo buona dunque, ma anche salutare

Quinoa

Un concentrato di benefici a 360°. La quinoa è un alimento ipocalorico, ed è adatto anche se si è dieta, può essere mangiato anche da chi soffre di celiachia, in quanto privo di glutine. Ottima fonte di fibre, proteine e carboidrati, abbinata ad un contorno di verdure, rappresenta un pasto completo, veloce e nutriente. Grazie all’elevata quantità di fibre che contiene ci aiuta a mantenere il senso di sazietà a lungo.

Bacche di Goji

Bacche e semi possono essere degli alleati molto preziosi per il nostro metabolismo. Le bacche di goji,  vengono anche chiamate  “frutto della longevità”, sono un vero e proprio concentrato di antiossidanti che combattono i radicali liberi e aiutano i tessuti dell’organismo a mantenersi giovani. Sono ricche di vitamina A, le bacche di Goji sono un toccasana per la pelle e per rinforzare capelli e unghie, e grazie agli acidi grassi essenziali che contengono (i grassi “buoni” per intenderci), aiutano il corpo a regolare i livelli di zucchero nel sangue. Potete aggiungerle allo yogurt a colazione, oppure nelle insalate, o sgranocchiarli come snack insieme ad altra frutta secca.

Mirtilli 

Ricchi di vitamine A, C ed E, questi piccoli frutti bluastri aiutano ad alleviare il senso di gonfiore dovuto ad un’alimentazione sbagliata oppure allo stress. Se consumati regolarmente, possono rivelarsi degli ottimi alleati per la nostra linea. Sono ottimi se soffrite di pesantezza alle gambe o ritenzione idrica.

Tè verde

Grazie all’elevata presenza di antiossidanti, il tè verde aiuta a contrastare i radicali liberi e a prevenire l’invecchiamento cellulare. L’ideale è berlo la mattina (magari al posto del caffè), aiuta a mantenere stabili i valori di colesterolo e trigliceridi, proteggendoci dal rischio di malattie cardiovascolari. Pare che sia davvero utile per perdere peso e accelera il metabolismo, grazie alle sue proprietà nel drenaggio dei liquidi in eccesso. Controlla inoltre la quantità di zuccheri nel sangue.

Share:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: