Chat with us, powered by LiveChat

La Meditazione

La meditazione

Oggi vi voglio parlare di un tema che mi sta particolarmente a cuore: da un anno a questa parte ho introdotto la meditazione come routine nelle mie giornate.

E’ stata una scelta personale, perché avevo bisogno di ritrovare me stessa, in un momento dove a causa di troppi impegni mi ero un po’ persa.

Quando ho incominciato con la meditazione, ho imparato anche ad essere più calma, e sopratutto ad essere grata di quello che ogni giorno ricevevo. Ho iniziato ad apprezzare le cose che mi succedevano, come se fossero un dono.

All’inizio non e stato facile, poi strada facendo, ho iniziato a capire come funzionava… Teoricamente non c’e un manuale per poter meditare. E’ consigliabile farla da seduti, (io ho un cucino a posta), c’è chi si mete nella posizione del lotto, con le gambe incrociate, c’è anche chi fa stretching prima, perché solitamente si accumula molta tensione nervosa nelle ginocchia e nella schiena… cosa che io non faccio perché per andare nel mio luogo ” santo” devo camminare per 45 minuti (quindi la camminata fa parte già del riscaldamento).

Per quella che è la mia esperienza, ho pensato di darvi qualche consiglio su come svolgere una meditazione efficacie:

Pronte?

Scegli un luogo tranquillo:

 La meditazione andrebbe praticata in un posto calmo e rilassato per permetterti di concentrarti esclusivamente sull’esercizio in essere, al riparo da qualsiasi stimolo che possa influenzare la tua mente. Cerca un luogo in cui non potrai essere interrotto per l’intera durata della meditazione (da 5 a 30 minuti).

Indossa indumenti comodi:

Uno dei principali obiettivi della meditazione è quello di rilassare la mente bloccando gli elementi esterni. Indossando abiti troppo stretti o costrittivi non sarà semplice raggiungere l’obiettivo che ti sei prefissato. Durante la pratica meditativa preferisci degli indumenti morbidi e togliti le scarpe.

Decidi il tempo da dedicare alla meditazione:

Prima di iniziare dovresti determinare quanto deve durare la tua sessione. Sebbene molti praticanti esperti raccomandino due sessioni quotidiane da 20 minuti, è possibile iniziare con una seduta da 5 minuti, una volta al giorno.

Distendi il corpo:

La meditazione comporta il restare seduti per un certo periodo di tempo; per questo prima di iniziare, è importante minimizzare ogni tipo di tensione o di resistenza muscolare. Fai un po’ di stretching leggero per qualche minuto: ti aiuterà a sciogliere l’eventuale stress e a preparare il corpo e la mente alla meditazione. Inoltre, ti permetterà di evitare che la tua attenzione si concentri sull’eventuale dolore piuttosto che sul rilassare la mente.

Siediti in una posizione confortevole:

Come è stato già detto prima, durante la meditazione è importante sentirsi a proprio agio, per questo motivo è essenziale trovare la migliore posizione possibile. La meditazione viene eseguita tradizionalmente sedendosi a terra su un cuscino, nella posizione del loto o del mezzo loto. A meno che tu non abbia gambe, fianchi e zona lombare molto flessibili, le posizioni del loto tendono a curvare la zona lombare impedendoti di trovare il giusto equilibrio tra il busto e la spina dorsale. Scegli una postura che ti permetta di sedere con la schiena dritta ed eretta.

Chiudi gli occhi:

 La meditazione può essere eseguita anche con gli occhi aperti, ma per un principiante tenerli chiusi può essere di aiuto. Eventuali stimolazioni visive esterne verranno bloccate, e sarai al riparo dalle distrazioni che potrebbero distogliere la tua concentrazione dalla ricerca del rilassamento della mente.

Alcune note di questo articolo, provengono da varie fonti trovate sul web.

Ultimo consiglio che vi do: idratatevi spesso durante la vostra sessione di meditazione. Quando medito, mi preparo prima una bottiglietta da mezzo litro di una delle mie (famose) acque aromatizzate con menta e limone. Di solito la preparo il giorno prima e la lascio riposare tutta la notte nel frigo.

Share:

1 Comment

  1. 02/05/2019 / 9:42 PM

    Complimenti bell’articolo a me la meditazione è una cosa che ha sempre affascinato ma non l’ho mai fatta,però sono buoni i tuoi consigli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: