Meal Prep: che bontà!

Come ormai tutte voi immagino sappiate, sono una gran fanatica di novità, sopratutto di quelle che prevedono zero spechi e rifiuti (o quasi)!

Da un po’ di tempo a questa parte ho sviluppato una vera e propria passione per questo modo insolito di preparare il cibo in anticipo: colazioni pranzi e cene.

Devo anche ammettere che il mio lavoro non sempre mi permette a seconda dell orario, di mettermi a cucinare piatti complessi ed elaborati. Come la maggior parte di voi, corro sempre da una parte all’altra e i turni di lavoro sono lunghi e pensanti. Ho bisogno di pasti sani ed equilibrati che mi diano le vitamine e le energie sufficienti per superare la giornata, quindi questa variante per me è ottima!

Cos’è il Meal Prep:

Mi alzo presto alla mattina, e ho preso l’abitudine di preparami anche la colazione usando le “regole” di preparazione di questi pasti. Devo sottolineare che preparare questo tipo di colazioni, è ottimo per chi si sveglia alle 5.00 del mattino. Che secondo molti, è l’orario ideale per far partire le proprie giornate.

All’inizio di questa nuova avventura, non avevo idea di come poter abbinare o preparare la varietà infinita di ricette che trovavo in rete, guardavo le foto dei Meal prep e le trovavo così belle che pensavo andassero bene solo per essere postate su Instagram, ma che non sarei stata in grado di replicare… A mio malgrado! Ma mi sono messa d’impegno, proprio perché l’obbiettivo che volevo raggiungere con i Meal Prep era proprio quello di avere un’alimentazione bilanciata e gustosa.

Salvo impegni improrogabili o di lavoro, la domenica mattina mi dedico alla preparazione dei Meal Prep, che realizzo per l’intera settimana.

Grazie alle influencer americane che seguo, ho creato vari tipi di salse per l’insalata e condimenti per il cibo. E devo dire che grazie a questo semplice metodo, che mi porta ad usare molte spezie, non uso più il sale.

Durante questa mia nuova “rivoluzione culinaria”, sempre in evoluzione, mi capita ormai veramente poche volte di accoppiare i cibi alla stessa maniera in un mese.. Cambio le verdure, le carni e il pesce, in modo tale da scoprire sapori e cibi per me totalmente nuovi, che prima vedevo solo al supermercato.
Devo dire poi che grazie a questo metodo, è molto difficile dimenticare del cibo in frigo e rischiare di sprecarlo!

Ma come funziona il metodo?

Organizzare un menù settimanale:

I Meal Prep sono dei pasti pronti che vengono realizzati insieme, di solito durante il week end e poi vengono riposti in freezer per essere utilizzati durante la settimana. Il primo passo da fare è organizzare un menù settimanale, suddiviso in pranzo e cena ed eventualmente, la colazione. In questo modo avrete tempo di pianificare al meglio la cena compensando magari alcune mancanze del pasto.

La lista della spesa:

Fate la lista della spesa con tutto ciò che vi occorre per le diverse preparazioni, ricordatevi sempre l’importanza di preparare alimenti che contengano frutta e verdura.

Durante questa mia esperienza, ho studiato quali alimenti potevano essere riscaldati o meno, quali reggevano lo shock termico tra il freddo e il caldo, conservandosi meglio e quelli il cui sapore cambiava o non risultava buono come fatto sul momento, quindi ho imparato ad utilizzare i cibi con una scadenza ravvicinata (o alimenti che rischiano di deteriorarsi in fretta) sempre all’inizio della settimana. Ho preso spunto da qui : Cibi che non poi riscaldare.

Visto l’attuale confinamento a casa a causa dell’emergenza da contagio per il Coronavirus, la mia idea era quella di condividere con voi varie ricette r live sul tema. Che dite, potrebbe interessarvi?
Ho bisogno di voi tutti per poter iniziare questa nuova avventura:

Quindi… Seguitemi su Instagram!!!!

Share:

7 Comments

  1. Valentina
    30/03/2020 / 7:11 PM

    Non ho abbastanza spazio in frigo per farci stare il menù di una settimana. Poi in questo periodo siamo tutti a casa. Saranno molto buoni ma se non hai spazio in freezer dove li sistemi?

    • Mag
      Autore
      31/03/2020 / 3:39 PM

      poi anche mettere determinate preparazioni in congelatore. oltre che in frigo.

  2. Amalia
    30/03/2020 / 9:07 PM

    A dire il vero amo comprare le cose di volta in volta in modo da avere con me sempre prodotti freschi anche perché sono golosa di pesce e lo preferisco appena pescato.

  3. Eugenia
    30/03/2020 / 10:50 PM

    Anche’io amo aprire nuovi orizzonti e sperementare! Mi piace moltissimo la tua idea del Meal Prep per organizzare il menù settimanale!

  4. Giusy Loporcaro
    31/03/2020 / 11:52 AM

    Confesso che non conoscevo questo tipo di dieta ma ora voglio approfondire anche io!

  5. LaCucinaPugliese
    31/03/2020 / 4:25 PM

    Wow complimenti 🙂 grazie a te ho scoperto nuove cose! Anch io voglio provare i Meal Prep…sarà la volta buona che le mie abitudini cambiano.

  6. Kiki Tales
    31/03/2020 / 4:27 PM

    Sì mi interessa tantissimo! Utile sia ora con la spesa ogni n, sia per il futuro con la nuova vita frenetica!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: