Sfida: prodotti biologici per un anno #1

In previsione del nuovo anno (noi qui siamo già proiettate in avanti!), ho deciso che inizierò ad utilizzare prodotti per il corpo biologici.

Ho pensato di scrivere questo articolo, in quanto sempre più spesso, noto che le persone rimangono affascinate da questo tipo di prodotti biologici di largo consumo, economici insomma. In commercio ne troviamo di diversi tipi, e di diverse marche. 

Nel mondo del biologico low cost, troviamo prodotti “curiosi” come il sapone solido in vaschetta, o il dentifricio solido da usare con lo spazzolino completamente ricaricabile o in legno biodegradabile. Sono sicuramente prodotti che incuriosiscono il consumatore e dato il loro prezzo contenuto, li spingono ad acquistarli, se non altro per provarli.

La mia sfida:

Cosi ragazze, ho deciso anch’io che con il primo di gennaio mi dedicherò ad un acquisto più consapevole, e cercherò di notare se anch’io troverò differenze sostanziali nell’utilizzo di questi prodotti (forse più salutari oltre che economici).

Farò questa scelta, partendo da un mio ragionamento molto semplice: perché continuare a spendere per prodotti e materie inquinanti? Perché non iniziare a prendersi cura del proprio corpo con prodotti naturali?
Evitando di affidarsi a prodotti  realizzati dalle multinazionali, il più delle volte realizzati in paesi sottosviluppati con l’impiego di mano d’opera altamente sfruttata? 

Certo, i prodotti biologici, hanno un prezzo superiore rispetto  agli altri, ma visto che il consumatore può scegliere, perché non affidarsi a prodotti naturali efficaci, maggiormente costosi ma di lunga durata?

Non vi nego che sarà per me un bel cambiamento, rispetto al mio modo di vivere, ma penso che potrà solo portare benefici, sia  per me che per l’ambiente, visto che è innegabile che l’inquinamento e le scelte dell’uomo stanno portando alla progressiva distruzione del pianeta. Quindi ragazze, ho deciso di impegnarmi pure io e di cambiare modo di vedere le cose.

Quindi vi annuncio che dal 1 gennaio, il mio blog prenderà una nova forma, anche se conserverà comunque ancora un’aspetto simile a quello che ha ora… Il cambiamento avverrà in modo graduale, come sarà la mia presa di coscienza, ma credo che cambiare atteggiamento e modo di vivere, sia possibile, non solo per me ma anche per le persone che vivono con me.

La mia, sarà una sfida documentata passo a passo e anche filmata con dei VLOG che realizzerò per voi…

Credo in questo tipo di cambiamento e ne potere che noi esseri umani abbiamo (se vogliamo) di rivoluzionare le cose. A me sembra un bel obiettivo per il mio 2019… chi vuole unirsi a me???

In verità ho già iniziato con l’acquisto di prodotti biologici di largo consumo…. e ho ordinato il mini shampoo solido sweetie  di Pachamamai

mini-shampoo-solido-sweetie

il dentifricio solido black is black e lo spazzolino bio  sempre di Pachamamai

e infine lo shampoo concentrato di Yves Roches. Senza siliconi e parabeni, dalla confezione 100% riciclabile. Ne bastano poche gocce per lavarsi i capelli, anche per le chiome più lunghe.

Questa la mia sfida, questo il mio impegno… Voi cosa ne pensate? siete con me? Avrò bisogno del vostro supporto e dei vostri consigli in questo mio percorso… quindi vi aspetto sul mio blog!

Gli ultimi articoli inseriti:

Share:

2 Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: